Solari Avène – 2018

CORSO AVENE DEL 8/05/18

 

I raggi UVA difficilmente penetrano nella cellula ma formano radicali liberi e sono presenti in tutto l’arco della giornata in maniera uniforme. Nelle ore centrali della giornata c’è maggiore presenza di raggi UVB.

Alcuni farmaci come il Fargan, i Sulfamidci, il Diclofenac Gel, i Diuretici e la Prometazina sono induttori di fototossicità e fotoallergie. Chi assume questi farmaci dovrebbe usare la protezione solare tutto l’anno così come chi ha tatuaggi.

La DOSE dei solari: 2mg/cm2 e fare più applicazioni giornaliere sia dopo il bagno sia ogni due ore.

Il fattore di protezione è calcolato secondo quel dosaggio.

La tollerabilità e l’efficacia dei prodotti solari è controllata come nei farmaci.

Avène è un’azienda a favore dell’ambiente e della beneficienza.

La nuova tendenza è quella del NATURALE quindi del “green” (attivi estratti vegetali o prodotti che rispettano l’ambiente, la flora e la fauna marina. (A-Derma è tutta naturale)

INNOVAZIONE E TECNOLOGIA

Alcuni P.A. sono biotecnologici come l’ “I- MODULIA” nello XeraCalm (replicata più volte in laboratorio)

La linea AVENE viene definita “lenitiva per natura” infatti si basa su acqua termale lenitiva e antipruriginosa e non da acqua distillata. Quest’acqua termale ha origine da Avene un paesino della Francia di 450 abitanti. Non viene trasportata in autobotti ma la fabbrica si trova vicinissima alla sorgente e quindi si usano tubi nel sottosuolo. È l’acqua termale più studiata al mondo. Il passaggio sulle rocce fa si che incorpori minerali e zuccheri che le conferiscono le proprietà antipruriginose.

Tutti i prodotti Avène sono usati su tutti i tipi di pazienti e su tutti i tipi di patologie. Dalla psoriasi lieve a quella a placche fino alle ustioni molto gravi (es. Niki Lauda). Anche su cicatrici poiché non fa insorgere i cheloidi, nelle terapie post- oncologiche, ittiosi, pelle secca, ragadi, fessurazioni e altro. Per esempio XeraCalm non contiene ossido di zinco e quindi può essere usato sia durante sia dopo le sedute di radioterapia e non solo dopo.

La nebulizzazione dell’acqua termale dovrebbe essere di circa 20 secondi e in una settimana diminuisce il 60% della sensibilità della pelle. È batteriologicamente pura e ha sia una composizione minerale sia biologica.

È più potabile rispetto alle altre acque termali infatti può essere usata per afte in bocca, cicatrici, cambio di dentizione, per il cavo orale. È in grado di abbassare di 4 gradi la temperatura corporea e infatti si può tranquillamente nebulizzare sulla testa del bambino e negli occhi per sabbia o per aver tenuto troppo le lenti e quindi quando si ha l’occhio secco.

L’acqua termale Avène contiene NITROGENO (“N” nell’INCIname) è questo gas fa in modo che l’acqua venga nebulizzata quando la bomboletta è in tutte le posizioni e che non si debba agitare prima dell’uso. Inoltre fa anche si che non resti dell’acqua sul fondo. In genere gli altri spray contengono butano che oltre ad essere infiammabile ha un cattivo odore.

Sono tutti prodotti Nichel Tested (< 0.00001%) and Gluten Free. Non hanno presenza di cinnammati e benzofenone che sono perturbatori endogeni che danno sbalzi ormonali in pre e post menopausa.

 

GAMMA BIANCA – SOLARI

È la linea solare SENZA PROFUMAZIONE e sono tutti 50+ di protezione. Anche i prodotti bambino sono tutti senza profumazione. (è la sola differenza con i prodotti per adulti)

Contengono OSSIDO DI TITANIO e DI ZINCO che schermano tutto.

Un filtro chimico è L’OCTACRILENE che da reazioni crociate con gli allergici a ketoprofene. (i prodotti avene non lo contengono).

I filtri chimici ASSORBONO mentre quelli organici e minerali ASSORBONO E RIFLETTONO.

Contengono il “TINOSORBE M” che possiede ampio spettro di assorbenza, non viene assorbito dalla pelle.

Lo schermo minerale da l’effetto bianco e fino a che non ci si lava resta.

Il filtro chimico inattiva l’UV se c’è spostamento di elettrone altrimenti si forma il radicale libero. Quindi sarebbe meglio avere meno filtri chimici che comunque devono essere fotostabili.

L’SPF sono le volte che è in grado di proteggere e NON la quantità. Un 50+ viene considerato un 60. Il 100+ copre un 99% quindi comunque qualcosa passa, il 50+ copre un 98,5%, una protezione 20 messa bene copre un 95%. Il concetto di Dna Repair è ambizioso.

L’eritema solare è sempre dato da UVB che da la melanogenesi. Fanno abbronzare entrambi ma quello che scurisce è l’UVA.

GAMMA ARANCIO – SOLARI

I solari di questa gamma hanno un fattore filtrante brevettato.

Hanno 3 filtri chimici: 1 per gli UVA, 1 per gli UVB e il TIOSORBE M e S e uno schermo minerale.

Contengono VITAMINA E che ha azione antiox (dalle 18 alle 24 ore evita l’azione di radicali liberi) e idratante.

  1. Contengono la TIALINA (oxatiazolidina) che ha potere antiox ed è il precursore attivo della taurina che ha azione antiglicazione e cattura i radicali liberi. Inizialmente quindi agisce questa sostanza poi dopo le 4 ore agisce la vitamina E.
  2. Hanno una consistenza nuova infatti nonostante il sudore e il sebo della pelle non danno la sensazione di pesantezza sulla pelle. Hanno una base di silice di nuova generazione con maggiore assorbimento (14 secondi circa mentre nei solari tradizionali è di 1minuto circa).
  3. L’erogatore è più preciso (si danno 5 erogazioni per il viso e 7 per viso e collo). Per due persone il 200ml dovrebbe durare un weekend.
  4. Cambio del nome. Emulsione per pelle normale poiché più fluida.
  5. Il fluido colorato tipo BB cream con in più la vitamina C a rilascio controllato.
  6. Fluido Cleanance per pelli a tendenza acneica

Lo stick deve essere messo mezz’ora prima per chi suda molto non fa colare il sudore negli occhi se messo sulla fronte. (contiene il 3% di acqua termale).

Lo Spray 30 olio si autostende.

Non inquinano il mare!!!

 

Sia la gamma bianca sia la gamma arancio possono essere usate nella cuperose e dopo interventi chirurgici.

I nuovi DOPOSOLE non hanno siliconi e sono più fluidi.

Nell’AUTOABBRONZANTE si hanno DHA  ed ERITRULOSIo che danno una “finta” abbronzatura grazie alla Reazione di Maillard (colorano le cellule morte) ed è una reazione termop e pH sensibile e funziona meglio con il caldo.

 

CASO POSSIBILI

  1. SCOTTATURA:

acqua termale più altri prodotti anche non legati al concetto di “estate” come il toleriane, il cicalfate, lo XeraCalm. Lo Stick Labbra, un collirio e un integratore per bocca.

Si può anche bagnare una garza con acqua termale e poi la sciare sul viso per dieci minuti.

Si possono usare le maschere dandone una dose generosa sul viso e lasciando asciugare. (prodotti naturalei al 99.9%).  Per gli occhi si può spruzzare un po’ di acqua termale su un discheto di cotone e poi si lenisce con il contorno occhi.

 

 

POSSIBILI DOPOSOLE:

 

  • CICALFATE LOZIONE (se la pelle è ferita CICLAFATE CREMA). Non vi è presenza di sucralfato e ha azione antifungina, batteriostatica, batteriolitica. Va bene per donne in gravidanza, allattamento e per le zone ginecologiche. Si può dare al posto del cortisone nel lupus così come il SUNSIMED. (I soggetti con il lupus non devono prendere sole!!)
  • TRIXERA NUTRIZION va bene per tutta la famiglia.
  • XERACALM A.D. non ha profumo, cosmetico sterile per bambini e anziani. Nei casi di prurito , pelle secca, dermatite atopica, radio e chemioterapia, nel soggetto diabetico, prurito da sforzo (rilascio di istamina dopo lo sport), uso di statine, disfunzione epatica, pruruito in gravidanza, smagliature, uso di diuretici, prurito senile (anche il DEXERYL à dare più volte al giorno e più a lungo rispetto lo XeraCalm). Nella Psoriasi a Placche in quanto contiene il 30% di urea. (quello con il 10% di urea va bene in tutto il corpo).

Le domande da porre a chi viene in farmacia per comprare un solare sono:

  1. Cosa succede di solito se si espone al sole?
  2. Che tipo di risultato vuole ottenere?
  3. Sta usando farmaci?

Per una signora che vuole un prodotto antietà si può consigliare un 50+antiage, il physiolift più la maschera lenitiva e il physiolift notte che contiene scofillina e acido ialuronico e microsfere di quest’ultimo che rimangono 18 ore, non vanno via struccandosi e danno l’effetto plump poiché rigonfiano.

Più dell’80% dell’invecchiamento cutaneo è fotoindotto.

 

Il DENSEAL O YSTEAL INTENSE usato sul decoltè come rinnovatore cellulare e per le macchie da acne.

Il SUNSIMED è un prodotto detraibile, non è un solare, viene usato da chi ha avuto un melanoma  o da chi ha macchie cutanee e la pelle rovinata. Si danno due applicazioni per avere la dose giusta. È molto fluido e il più fotoprotettivo sul mercato. Preserva il DNA (99.2% nelle ore centrali della giornata).  Contiene PHYSOLK che da stabilità nel tempo e ottimizza i filtri all’interno.  Ha 95 erogazioni garantite per 80ml e costa 27.90€. è un prodotto GREEN.

 

 

PRODOTTI ADERMA

Contengono AVENA REALBA che non deriva dal chicco di avena ma dal germoglio è può essere usato quindi anche da chi è allergico. Viene selezionata da più di 26000 avene. Quando la foglia è molto spessa contiene tanto attivo. Viene raccolta in 5 giorni ed essicata in 3 giorni. Non contiene pesticidi.

Le proprietà sono:

  • Formare nuovi lipidi
  • Rallentare l’infiammazione
  • Stimolare la mitosi cellulare

Sono tutti con SPF 50+ e i prodotti viso sono con profumo e sono fluidi (come la gamma arancio avène).

La crema è per pelli ecche mentre il fluido per pelli normale/mista.

Il doposole contiene acido ialuronico

Prodotto green.

I solari Aderma hanno 3 livelli di protezione: il primo esterno (sistema filtrante), il secondo a livello cellulare e il terzo a livello del dna. (AURORA CHINASI che è un meccanismo controllore della pelle e va a vedere se si è diviso bene il DNA.. il sole blocca questo)

Contengono vitamina E e olio di plantule più un barrier stolid che protegge la cute.

Sono prodotti per pelli fragili.

 

CAPELLI AL SOLE – KLORANE

Protegge i capelli anche da sfregamenti fisici e da cloro. All’interno ha la cera di Ylang Ylang che è estratta dal fiore.

Ha effetto scudo al 100%, waterproof in superficie e in profondità del capello.

Shampoo e doposhampoo sono per uso frequente. Protegge anche il capello colorato prima, durante e dopo l’esposizione.

Il pH dello shampoo è fisiologico.

Districante e ripara. La nota di cuore è cocco, quella di fondo è sabbia al sole e quella di cima è Ylan Ylang .

 

 

 

Lascia un commento